IL CATALGO DEI GIORNI -risguardi-

 

 

venerdì 27 luglio ore 19

Bidibi Bodibi Book – Libreria per bambini e ragazzi

Corso Matteotti,32 – Macerata

Incontro con Luca Tortolini e Meri Bracalente e presentazione scenica del libro

 

Teatro Rebis

IL CATALOGO DEI GIORNI

– risguardi –

di e con Meri Bracalente

risguardi, in legatoria, sono dette le carte non stampate che si trovano prima o dopo il corpo del libro, a protezione del testo. Si possono chiamare infatti anche sguardie, o carte di guardia e, essendo distinte da fascicoli o segnature, non vanno contate come pagine. Nel libro illustrato però, a queste guardie di carta, è spesso affidato il delicato compito di intonare lo sguardo e l’ascolto a quella misteriosa sospensione che sempre accade nel varcare una soglia onirica.

Ecco, questa mi pare essere una condizione di possibile identità con il teatro.

Così, forse, la parola risguardo torna presente anche al suo antico significato di speciale considerazione (con – sìdera, insieme alle stelle). Dal dizionario etimologico: “Fissare attentamente gli occhi della mente in una cosa, come chi fissa una stella”

Nei  risguardi di questo libro una sirena guarda ‘dentro’, mentre sorregge un astro.

Questo piccolo attraversamento scenico del libro illustrato IL CATALOGO DEI GIORNI di Luca Tortolini e Daniela Tieni (Kite Edizini, 2017) è un ulteriore tentativo (dopo il lavoro ispirato a Tre per un topo di Toti Scialoja (Quodlibet, 2014) di dire quello che non so dire, su quello strano tessuto connettivo che è il teatro.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *